Il Grande Torino non esiste piu’.. un grazie a chi ha lavorato per questo.. Cimminelli, politici ed amministratori tutti.. trovo che la legge fatta in questo modo sia assurda.. per torino, perugia.. e tutte le altre società.. credo che in questi casi a pagare.. e pagare salato dovrebbero essere gli amministratori.. non la squadra.. non i tifosi.. un anno a urlare, viaggiare, ridere e piangere bruciati da una sentenza.. 100 anni di storia del calcio annichiliti da un presidente criminale.. l’ennesima dimostrazione che nel calcio la sport è oramai solo un contorno colorato ad un immenso giro di affari.. squadre blasonate messe alla gogna da amministratori folli.. e squadre ricche che passano su ogni tempesta (per la Lazio hanno fatto una legge Ad Personam, ve che strano, per salvarla).

Il Torino non esiste piu’.. e la Juve esordisce in amichevole pareggiando su rigore inesistente al 47.. almeno su alcune cose in questo mondo allo sbando, si puo’ sempore contare.

Non importa la A, la B.. o la C.. non cancellate la società.. neppure la tragedia di Superga era riuscita a fare tanto..

Annunci