È sempre affascinante discutere con i bambini quando si è disposti a seguirli sui loro ragionamenti. Ieri il mio nipotino Giuseppe, quasi 6 anni, ha carpito un discorso fra me ed un’adulta, si parlava dei film di fantascienza a scopo di denuncia sociale (Avatar è uno degli ultimi ma non certo il primo) e siamo finiti su “District 9” che a me era piaciuto. Ad un certo punto, tentando come sempre di attrarre la mia attenzione ha esordito con:
Giuseppe: gli esseri umani vivono sulla luna!!!
Io: a sì? E noi cosa siamo
G: Noi siamo Bambini!!!
Io: (ad una risposta così convinta resto ad osservarlo)
G: (incoraggiato dalla mia attenzione incalza) e speriamo non vengano mai sulla terra, gli esseri umani (bisbiglia) hanno le pistole.
Io: e noi non le abbiamo le pistole sulla terra?
G: (scoppia a ridere come se avessi detto la cosa più sciocca del mondo) I Bambini (oramai assurti a rango di abitanti della terra) non hanno le pistole. Anzi sì, ma solo i cacciatori; solo loro possono sparare.

Annunci